arr3 La Designer Carla Pitarelli


PERCHE' QUESTO REGGISENO CAMBIA LA VITA'?

... Vi chiederete giustamente:" Perchè questo reggiseno cambia la vita?" Perchè non c'è moltacar 1 tSa 169X237.jpeg
informazione sul periodo postoperatorio.
Innanzitutto si ha paura dell'intervento chirurgico, anche avendo piena fiducia del proprio medico.
In caso di chirurgia estetica la paura è circoscritta, in caso di malattia la paura è molto forte.
Bisogna affrontarla e combatterla in ogni modo con tutti i mezzi a nostra disposizione, per vincerla
e guarire.In questo momento prima dell'intervento, e durante tutto il periodo postoperatorio,
il nostro corpo e la nostra mente, la nostra anima, sono uniti e concentrati su un unico obiettivo: "la guarigione".
Questo è un momento molto delicato per la donna che modificando il seno, modifica in qualche modo un aspetto della propria intima natura femminile.
Dopo aver avuto la mia esperienza come malata, ho pernsato che almeno si doveva far qualcosa
per evitare il dolore fisico, che ho provato e trovato superfluo.
Ci sono riuscita.
Indossare il reggiseno Cristalbra correttamente serve proprio per evitare i dolori dovuti agli edemi,
ai gonfiori.
I seni, in quanto mobili devono essere abbracciati e contenuti durante tutto questo periodo che può
variare da una settimana ad un mese.
Questo reggiseno inoltre, favorisce la tonicità vascolare, la traspirazione della pelle, il perfetto
assestamento dei tessuti, impedendo il formarsi di piaghe, pruriti, infiammazioni ed altre varie
possibili complicazioni dovute ai cerotti e i bendaggi con colla.
Per questo cambia la vita, perchè cambia il decorso postoperatorio e non soffrendo dolori o disagi
fisici almeno si è già fatto un grande passo.
Credo inoltre che se non si soffre fisicamente, si è più forti per affrontare anche psicologicamente la guarigione.

 

IN CHE CONSISTE IL POSTOPERATORIO?
Una volta operato il seno, lo staff medico e paramedico, provvedono a bendare la zona con fasciature che comprimono modestamente perchè in tal modo si evitano gli eccessivi rigonfiamenti dei tessuti stressati dall'intervento.


PERCHE' I TESSUTI SI GONFIANO?
Tale gonfiore è determinato dal ristagno dei lipidi all'interno dei tessuti che vengono tagliati e ricuciti.
L'edema sottocutaneo, è dovuto allo stress che i piccoli vasi sanguigni e linfatici hanno subito con l'operazione chirurgica.Il bendaggio elastico o i cerotti abitualmente usati dopo l'intervento sevono proprio a limitare questo gonfiore, questi edemi e a facilitarne l'assorbimento.